Eternal City, la mostra fotografica del RIBA al Vittoriano

Tim Benton, Palazzo della Civiltà Italiana all'EUR, 1976


Dal 28 giugno al 28 ottobre la Sala Zanardelli del Vittoriano ospita ETERNAL CITY la mostra fotografica dedicata alla città di Roma.






200 fotografie che ritraggono Roma tra la metà dell’Ottocento e l’età contemporanea, tutte provenienti dalla collezione del Royal Institute of British Architects che ha sede a Londra.

Roma e il Grand Tour nella mostra Eternal City

Da sempre Roma attrae l’interesse degli artisti e dei viaggiatori che, nel corso dei secoli, ne hanno interpretato i monumenti e l’immagine complessiva.  La mostra Eternal City ricostruisce l’immagine della città eterna in un momento chiave della sua esistenza. Attraverso la lente del Grand Tour il visitatore può osservare la città con gli occhi del mondo anglosassone e condividerne gli sguardi iconici ma anche inusuali e profondamente narrativi. Dall'archeologia alla street photography, la mostra accompagna il pubblico alla scoperta della capitale suggerendo riflessioni architettoniche, urbanistiche, politiche, sociali e nel contempo stimolando la critica verso la scoperta di luoghi che la fotografia come sempre, reinterpreta e racconta.

Il Royal Institute of British Architects (RIBA) non è solo un importante ordine professionale: alla sua base vi è anche il desiderio di promuovere l’educazione alla qualità dell’architettura, dentro e fuori la Gran Bretagna. Fondato nel 1834 a Londra, conserva nella sua collezione fotografica 1,7 milioni di immagini. Le foto selezionate in mostra privilegiano uno sguardo ampio, attento sia al dettaglio archeologico sia al paesaggio, passando per la scala intermedia dell'architettura. Eccezion fatta per alcune immagini dei fondi dell'Architectural Press Archive, sono proposti esclusivamente scatti di fotografi britannici dalle origini del nuovo medium ai nostri giorni: James Anderson, Tim Benton, Richard Bryant, Ralph Deakin, Ivy and Ivor de Wolfe, Richard Pare, Monica Pidgeon, Edwin Smith.

L’esposizione, promossa e organizzata dal Polo Museale del Lazio diretto da Edith Gabrielli, è inserita nell’ambito di Artcity Estate 2018.


Ingresso libero, tutti i giorni

dalle ore 9.30 alle ore 19.30 -  ultimo ingresso ore 18:45


ACQUISTA IL CATALOGO SU AMAZON