African Metropolis, una città immaginaria al MAXXI

Sammy Baloji
Ouakam Fractal, 2015

Dal 22 giugno al 04 novembre 2018 il MAXXI presenta AFRICAN METROPOLIS, una panoramica sulla scena artistica e culturale del continente africano.




La mostra African Metropolis, una città immaginaria

African Metropolis è una mostra dedicata all'Africa: il progetto, realizzato in collaborazione con il Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, presenta i lavori di 34 artisti che riflettono sulle grandi trasformazioni sociali e culturali in atto.
Attraverso cinque capitoli African Metropolis presenta la struttura complessa di metropoli in cui lo spazio urbano è visto come luogo di incontro di esperienze diverse e dove tradizione e contemporaneità dialogano. 
Tra gli artisti coinvolti: Bili Bidjocka, Meschac Gaba, Hassan Hajjaj, Youssef Limoud e James Webb.

Lavar Munroe
Midnight Predator, 2017

Afropolitan

Afropolitan è un progetto di mediazione interculturale con giovani provenienti da diverse regioni del continente africano, giovani di seconda generazione e autoctoni. I mediatori interculturali sono presenti in mostra e aperti al dialogo con i visitatori secondo il seguente calendario:

– dal 22 giugno al 20 luglio e nel mese di settembre ogni giovedì e ogni venerdì dalle ore 15:00 alle ore 19:00 (eccetto festivi)

– nei mesi di ottobre e novembre ogni sabato dalle ore 11:00 alle ore 19:00


INFO