L'altro sguardo delle fotografe italiane in mostra al Palazzo delle Esposizioni

Lisetta Carmi, dalla serie I Travestiti, 1965-1970 |  © Lisetta Carmi

Dall'8 giugno al 2 settembre 2018 il Palazzo delle esposizioni ospita la mostra L'altro sguardo, fotografe italiane 1965-2018 una selezione di oltre duecento fotografie e libri fotografici provenienti dalla Collezione Donata Pizzi.





Quella di Donata Pizzi è una collezione unica nel suo genere in Italia, presentata per la prima volta alla Triennale di Milano nel 2016 e ora proposta al Palazzo delle Esposizioni arricchita di nuove acquisizioni.

La mostra fotografica

La mostra propone una selezione di oltre duecento fotografie e libri fotografici costituita con lo scopo di promuovere la conoscenza delle più originali interpreti nel panorama fotografico italiano dalla metà degli anni Sessanta a oggi. Sono opere fotografiche realizzate da circa settanta autrici appartenenti a generazioni ed ambiti espressivi diversi: dai lavori pionieristici di Paola Agosti, Letizia Battaglia e Lisetta Carmi, sino alle ultime sperimentazioni condotte tra gli anni Novanta e il 2018 da Marina Ballo Charmet, Silvia Camporesi, Monica Carocci e numerose altre.

L'esposizione si articola in quattro sezioni, dedicate rispettivamente a: 

  • fotografia di reportage e di denuncia sociale (Dentro le storie); 
  • rapporti tra immagine fotografica e pensiero femminista (Cosa ne pensi tu del femminismo?); 
  • temi legati all’identità e alla rappresentazione delle relazioni affettive (Identità e relazione); 
  • ricerche contemporanee basate sull’esplorazione delle potenzialità espressive del mezzo (Vedere oltre).

In mostra verrà proposto inoltre il documentario PARLANDO CON VOI, con interviste a molte delle fotografe in mostra, tratto dal libro omonimo di Giovanna Chiti e Lucia Covi (Danilo Montanari Editore), prodotto su idea di Giovanni Gastel da AFIP International e Metamorphosi Editrice.


Info: https://www.palazzoesposizioni.it/