Domenica 18 Febbraio il Cinema Trevi ricorda Sergio Pastore e Aiché Nanà


Un pomeriggio all'insegna della memoria, una domenica speciale per ricordare il regista, produttore e giornalista Sergio Pastore, autore di film quali 7 scialli di seta gialla (1972), divenuto un cult del thriller italiano, e di documentari di rarissima visibilità, come San Francesco da Paola. Il taumaturgo della Calabria (1977). 





Insieme alla sua figura anche quella, ugualmente importante, di sua moglie Aiché Nanà, attrice e ballerina famosissima nel Medio Oriente. Definita la “Grande Vedette du Cinema Turc”, approdata a Roma si trova inconsapevolmente a dar origine all’epopea de La dolce vita (la famosa scena dello spogliarello, nel capolavoro di Fellini, è ispirata a lei).

L'appuntamento è al Cinema Trevi (vicolo del Puttarello a Roma), domenica 18 Febbraio. Tante le proiezioni, gli incontri e gli omaggi che si alterneranno fino a sera. 


Programma della giornata dedicata a Sergio Pastore:



  • ore 16.30 A … come assassino di Ray Morrison [Angelo Dorigo] (1966, 79’)


«Il testamento del defunto conte Prescott impone agli eredi di passare un mese nel castello di famiglia prima di dividersi l’eredità». Con Alan Steel [Sergio Ciani], Mary Arden, John Heston [Ivano Staccioli], Aiché Nanà, doppiata da Sandra Mondaini, Ivano Davoli. 

  • ore 18.00 San Francesco Da Paola. Il taumaturgo della Calabria di Sergio Pastore (1977, 15’)


Ampia documentazione filmica sul santo taumaturgo Di Paola vissuto tra il XV e il XVI secolo. Sono documentati la vita, le leggende e i miracoli a lui attribuiti. Testimonianza di devozione nei luoghi dei suoi santuari. Intervista a Padre Lia, generale dei Minimi, che risiedeva a Roma presso S. Maria della Minerva.
           
  • a seguire Sergio Pastore un ammirevole indipendente di Graziano Marraffa (2012, 17’)


Una sincera e commossa biografia dell’autore, narrata mediante i ricordi delle figlie, materiali filmati, interviste, immagini inedite provenienti dall’archivio di famiglia.

  • ore 18.40, dopo le proiezioni, seguirà un incontro con Paolo Baroni, Rino Barillari, Franco Mariotti, Graziano Marraffa, Irma Capece Minutolo, Laura e Sara Pastore, Carlo Riccardi, Gina Rovere. 


Nel corso dell’incontro un omaggio musicale del soprano Sara Pastore e una presentazione del singolo Scandalo di Sara Pastore, gli Alma De Tango e Marco Adami, dedicato alla memoria di Aiché Nanà.

  • La serata si conclude con la proiezione alle ore 20.15 del film Edipeon di Lorenzo Artale (1970, 90')

__________

SCOPRI GLI ALTRI SPETTACOLI CINEMATOGRAFICI IN CORSO A ROMA